Cassibile, scuolabus periferia, il 5 febbraio dovrebbe essere attivo il servizio

CASSIBILE – “Oggi 3 febbraio si aspettavano gli scuolabus come da notizia che avete publicato voi ma non si e fatto vedere nessuno”. E’ la segnalazione di un cittadino, residente nella zona contrada Spinagallo, papà di bambini che necessitano di uno scuolabus per andare a lezione.

Il servizio scuolabus, come da notizia pubblicata recentemente da noi (leggi qui), sarebbe dovuto cominciare il primo febbraio 2014. E cosi doveva essere, ma qualche problema burocratico ne ha impedito la puntualità, rimandando il tutto a un paio di giorni.

La nostra redazione, alla segnalazione ricevuta dal genitore, ha contattato il consigliere della circoscrizione di Cassibile, Giuseppe Galati, e lo stesso ci ha comfermato quanto segue: “Ho parlato con l’Assessore e, per problemi collegati con la ditta che ha preso l’appalto, il servizio ritarda di due giorni – spiega Galati. Mercoledì, 5 febbraio 2014, dovrebbe attivarsi. Una comunicazione arriverà alla circoscrizione e con questa sarà avvisata prima la scuola e in seguito tutte le famiglie e i bambini che dovranno usufruire del servizio” – ha concluso il consigliere di quartiere.