Cassibile, tentano di rubare agrumi, Carabinieri li bloccano

CASSIBILE – Terntato furto aggravato in concorso è il reato contestato a tre uomini, già pregiudicati, per aver cercato di rubare 600 chili di agrumi ad una azienda agricola siracusana.

Il loro tentativo di furto non è andato a buon fine soprattutto grazie all’attenzione posta dalla pattuglia dei Carabinieri di Cassibile, impegnata quotidianamente nel controllo del territorio.

I militari, avendo notato movimenti strani all’interno dell’azienda, appostandosi nei pressi della società agricola hanno poco dopo notato un foro nella recinzione metallica riuscendo così a bloccare i tre soggetti, i quali, ancora ignari della presenza dei militari stavano terminando di riempire 9 sacchi di juta carichi di agrumi.

I tre individui, dopo le formalità di rito, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria sono stati condotti presso le loro abitazioni in regime di arresti domiciliari.