Incidente mortale autostrada, svincolo Cassibile. Un uomo perde la vita

19404_116025888574628_2102803247_n(cassibile.com) SIRACUSA – La vita è un dono, legato a un respiro! Vogliamo ricordare con queste parole l’amico Nicola Micieli che la comunità cassibilese ha perso stamani, mercoledì 24 luglio 2013, a causa di un tragico incidente avvenuto lungo l’autostrada Siracusa-Gela, all’altezza dello svincolo di Cassibile. Nicola, da quanto appreso, guidava la sua moto Yamaha che, per cause al vaglio della Polstrada, ne ha perso il controllo.

In sella c’era la figlia (G.M.), una ragazza di 31 anni, che fortunatamente – si apprende da fonti ufficiose – non ha subito gravi conseguenze. Ha una ferita a una gamba, per lei 30 gironi di prognosi.  Insieme si stavano dirigendo verso l’Autogrill, quello dell’autostrada, dove lavoravano.

L’impatto è stato violentissimo. Il concittadino è deceduto nello spazio di poco tempo e sono stati del tutto inutili i tentativi dei soccorritori di tenerlo in vita.

Nicola è volato via così per colpa di un tragico destino che nessuno riesce a spiegare. Avrebbe compiuto 56 anni il 22 novembre. Era nato nel 1957.