RAPINA FARMACIA CASSIBILE, INDAGINI CARABINIERI

farmacia_li_destridi Morena Zingales
(CSB.com3.0) CASSIBILE – Con il volto coperto da casco e armato di pistola, forse giocattolo, si è fatto consegnare l’incasso della mattinata. Il fatto si è verificato ieri, 16 maggio 2013, alla farmacia Li Destri in Via Nazionale, a Cassibile. L’uomo è entrato sul posto intorno alle ore 11. In quel momento in farmacia, ci sarebbero stati il personale addetto e un paio di clienti.

Il bottino ammonterebbe a circa 400 euro. L’uomo, preso il denaro, è fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Cassibile che hanno sentito i titolari della farmacia e ascoltato alcuni testimoni presenti.

Il rapinatore, da quanto è stato possibile apprendere, non sarebbe del posto. I militari di Cassibile, guidati dal maresciallo Corrado Lupo, stanno passando al setaccio i video delle telecamere di sorveglianza che avrebbero ripreso tutta l’azione del bandito. Le indagini sono ancora in corso.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista