Servizio idrico, pubblicato l’avviso per la gestione a Siracusa e Solarino

SIRACUSA – Sulla homepage del sito del Comune (www.comune.siracusa.it) da oggi è pubblicato l’avviso per la manifestazione di interesse verso la gestione temporanea del servizio idrico integrato nei comuni di Siracusa e Solarino. La scadenza è fissata alle ore 13 del 9 luglio prossimo; le manifestazione di interesse devono essere consegnata nella sede comune di Siracusa, in piazza Duomo 4.

L’importo della concessione, a base di gara, è di 16 milioni 527 mila euro l’anno; la gestione durerà un anno rinnovabile fino a un massimo di altri due successivi. Le aziende interessate parteciperanno alla gara per l’assegnazione del servizio proponendo ribassi rispetto alla tariffe che saranno contenute nel capitolato, tariffe che saranno più basse di quelle praticate dai sai 8. La vincitrice non potrà cedere la gestione ad altri e dovrà assorbire 85 lavoratori dell’ex Sai 8, dando priorità agli ex Sogeas.

“Avevamo annunciato che l’avviso sarebbe stato pubblicato entro oggi e siamo riusciti nell’intento”, evidenzia il sindaco, Giancarlo Garozzo che si dice soddisfatto per la collaborazione del sindaco di Solarino, Sebastiano Scorpo, e della sua Amministrazione.

“Non abbiamo compreso – prosegue il sindaco Garozzo – la ragione per cui si siano defilati i commissari di Augusta, anche perché non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale, ma nonostante tutto abbiamo fatto un grosso sforzo verso i lavoratori. In base alla ripartizione territoriale ci spettava l’assunzione di 70 dei 154 ex Sai 8; a conti fatti pensavamo arrivare fino a 83 e alla fine siamo riusciti a raggiungere quota 85, cioè ben oltre la metà. Sottolineo anche il risparmio che famiglie e imprese potranno realizzare grazie alle nuove tariffe”.

In allegato il pdf dell’avviso pubblico servizio idrico