Diffondiamo “Pace Politica”, il consigliere Francesca La Runa scrive ai cassibilesi

da Francesca La Runa (Consigliere di Quartiere)
A tutti i cassibilesi: ritengo doveroso informare gli elettori della sentenza n.1260/14 emessa recentemente dal TAR Di Catania, con la quale si da voce ed equilibrio al responso che i cittadini avevano esigito votando. Ovvero, la maggioranza all’interno del Consiglio di quartiere diventa da questo momento centrodestra e in virtù di questo stiamo assistendo ad un passaggio di consegne, cioè alla surroga del Consigliere Di Stefano Laura in favore della convalida del neo Consigliere Terranova. Mi sembrava opportuno una comunicazione più oggettiva rispetto alle notizie frammentarie circolate in questi giorni e nonostante questo il concetto di maggioranza per me è relativo, perché i membri di un consiglio devono essere disposti a lavorare in un unico fronte per il miglioramento di tutti.

Detto questo, a nome mio, Consigliere La Runa Francesca, pongo gli auguri più rispettosi al Consigliere uscente Di Stefano che, seppur per breve tempo, ha dato un contributo fondamentale al lavoro che tenta di svolgere il Consiglio di quartiere qui a Cassibile. E, forte di quel convincimento che mi spinge ad asserire, senza ombra di dubbio, che anche al di fuori delle sedute di consiglio la signora Di Stefano saprà aiutarci nel nostro lavoro di supporto ai cittadini, ritengo imperativo diffondere un messaggio di “pace politica”.

In buona sostanza non esistono romaniani e caselliani nel Consiglio di Circoscrizione che deve rappresentare Cassibile, smettiamola di dare un cattivo esempio e facciamo davvero nostre le idee che andiamo scrivendo. Sono infatti d’accordo con quanto asserito dal Consigliere Casella Patrizia e cito testualmente : “A Cassibile si lavora per il bene comune con proprie idee e la propria testa, senza essere demandati ma collaborati, questo è lo spirito di noi consiglieri di centrosinistra”. E io mi sento di aggiungere che questo è lo spirito che muove noi tutti.

Allora mettiamoci davvero a lavoro, ancora più di prima, per il bene comune, come dice la signora Casella, evitiamo le lettere accusatorie che mettono i cittadini in confusione e regalano a noi tutti solo instabilità e accogliamo il consigliere Terranova con il medesimo rispetto con il quale la signora Di Stefano è stata accolta, verso la quale, ripeto personalmente, nutro una stima adeguata al ruolo che ella ha inteso svolgere fin qui. E ricordiamoci che noi SIAMO demandati, nel senso che sono i cittadini che hanno espresso la loro volontà con il loro voto permettendoci di agire per il loro bene. Facciamolo. Ringraziando protesa in una offerta di pace, per il bene comune, verso il centrosinistra ma anche verso il centrodestra, rinnovo qui ed ora il mio giuramento di Consigliere, impegnandomi a non fornire “spettacoli di sorta” ai cassibilesi ma lavoro costante.

Grazie a tutti.
Dott.ssa Consigliere Francesca La Runa

Informazioni su Morena Zingales 2318 Articoli
Giornalista pubblicista